Baguette casalinga

Baguette casalinga
di Sergio Maria Teutonico

La baguette ha origini francesi e la sua nascita è dovuta a una legge che proibiva ai fornai di lavorare prima delle quattro del mattino, così, per agevolare la preparazione di un pane che non necessitasse di ore e ore di lavorazione, crearono la baguette dalla forma allungata.
La ricetta che vi propongo oggi è quella di una baguette un po' casalinga, preparata con calma (il lievito deve riposare una notte) e con cura. Come ho già detto, fare il pane in casa è questione di relax, di tranquillità, di riti importanti.

Ingredienti
per il lievito
300 g di farina
7 g di lievito di birra
300 g di acqua tiepida

per le baguette
600 g di farina
300g di acqua
7g di lievito e lievito di birra
10g di sale
aceto q.b.
sale

corsi di panificazione

Preparate il lievito: in una ciotola mescolate la farina con il lievito di birra diluito nell’acqua tiepida, mescolate fino a ottenere una pastella un po’ molle, coprite e fate riposare una notte.
Scaldate il forno a 180/200° e nella zona inferiore mettete una casseruola con 300-400 grammi d’acqua che scaldandosi (lasciatela quindici minuti) umidificherà il forno come è necessario per la cottura del pane.
Disponete la farina a fontana, al centro mettete il lievito preparato e quello di birra sbriciolato, aggiungete circa l'80% dell'acqua e alcune gocce d’aceto. Lavorate fino a ottenere una pasta omogenea ed elastica. Unite l'acqua rimasta ed il sale e continuate ad impastare fio ad ottenere una pasta liscia ed omogena. Copritela con un telo e lasciatela lievitare al tiepido fino a quando è raddoppiata di volume (circa un’ora). Suddividete l’impasto in pezzi di 150 grammi, lavorate ognuno a filoncino e allungandolo a 35 centimetri. Sulla superficie fate cinque tagli in diagonale. Disponete le baguette sulla placca del forno e cuocete 20-30 minuti. Sfornate, lasciate raffreddare a temperatura ambiente.

13 Risposta

  1. deb
    Ciao Chef, grazie mille per questa bella ricetta.. avrei qualche dubbio in merito: Che tipo di farina si usa? Si può usare il lievito secco tipo mastro fornaio? Nell'impasto, oltre alla miscela riposata una notte, quanto ulteriore lievito va messo? Quando si cuoce il pane, la ciotola con acqua va lasciata o tolta? Temperatura del forno?? Grazie mille e scusami per le tantissime domande.. ps: sai che preparo spesso le Tue zoccolette??
    • SMT & Co.
      ciao Deb, allora rispondo volentieri alle tue domande: la farina quando non specificato nelle ricette, in tutte intendo, è la 00 se ne serve un altro tipo lo si indica..... se utilizzi il lievito secco ne utilizzerai circa 2 grammi (1,5 per la precisione). nell'impasto oltre "la miscela" vanno 7 g di lievito di birra compresso oppure circa 2 di quello secco. la ciotola dell'acqua ( puoi anche mettere l'acqua nella leccarda del forno) va lasciata nel forno. il forno si scalda a circa 200°C e il pane si cuoce a circa 200°C. ti abbraccio :-D SMT P.S. sono felice che tu faccia il mio pane, grazie di cuore!
      • deb
        Grazie infinite a Te carissimo CHEF, apprezzo moltissimo le Tue ricette e soprattutto i preziosissimi consigli che sempre dispensi gentilmente.. proverò presto pure questo pane!! Ti abbraccio anch'io, buon pomeriggio, deb
      • deb
        ps: come mai si mette aceto? Non avevo mai sentito nel pane... e poi il lievitino va fatto lievitare la notte nel frigo o a temperatura ambiente?... Thanks...
  2. dante
    Mi associo ai quesiti di cui sopra, anche a me non sono chiari certi passaggi.. grazie SMT se vorrà rispondere....
    • SMT & Co.
      Caro Dante ho risposto a tutto, se serve sono qui. SMT
      • dante
        Grazie! Il pre-impasto va lasciato la notte nel frigo o in dispensa?? Presto mi cimenterò in questa nuova esperienza..
        • SMT & Co.
          io lo tengo in dispensa d'inverno e in frigo d'estate...
          • dante
            Grazie mille chef, Le saprò dire come vengono quando le proverò.. ma l'aceto perchè???
  3. irene
    Buongiorno, farina 0 o 00? Si può mettere anche qualche parte di integrale o farro? Grazie!
    • SMT & Co.
      Se non indicato in ricetta si intende 00. Per le altre farine la risposta è si, puoi modificare gli ingredienti a tuo piacere, ovviamente farine diverse significa anche idratazioni da tarare nuovamente e tempi di lievitazione che cambiano. Con qualche modifica e prova otterrai un pane eccellente con ogni tipo di farina :-D SMT
  4. irene
    Ok grazie mille, appena riesco ci provo.. e l'aceto come mai si usa nel pane? Mai sentito prima..
    • SMT & Co.
      in questa ricetta l'aceto dona un profumo particolare che ci và alla grande! smt

Lascia un commento

X