Salmone: prepariamone dei bon bon

Bon bon di salmone
di Sergio Maria Teutonico

I bon bon di salmone sono piccole mezze sfere di salmone farcite con una sorta di tartare di salmone condita con panna, limone ed erbe aromatiche.
Questi bon bon di pesce fanno parte delle preparazioni finger food.

Potete servirli quindi per aperitivo ma anche come elegante antipasto, magari su un bel piatto con un letto di rucola.
Questo pesce è povero di sodio, ricco di vitamine e proteine e contiene moltissimi grassi omega3, circa due grammi ogni cento grammi di salmone.
È bene includerlo nella propria dieta ma è anche meglio includere tutti quei tipi di pesci che fanno altrettanto bene come le aringhe o lo sgombro.
Se volete includere il salmone in una dieta volta alla perdita di peso, vi consiglio di mangiarlo senza aggiunta di oli o panna, e sarà un sacrificio facile!

Ingredienti
400 g di salmone affumicato
100 g di panna fresca
succo di ½ limone
erba cipollina
finocchietto selvatico
aceto balsamico
sale e pepe

 

salmone

Prendete metà del salmone e tritatelo al coltello, mettetelo in una boule e unite la panna con il limone, il pepe, l'erba cipollina e il finocchietto, tritati finemente.

Trasferite la farcia ottenuta in una sac a poche.
Con le fettine  rimanenti, foderate degli stampini in silicone a mezza sfera del diametro di 2 cm, distribuite al centro la farcitura e richiudete.

Trasferite in freezer. Una volta congelati sformateli e condite con una goccia di aceto balsamico e un ciuffetto di finocchietto.

Se vi piace e ne avete, aggiungete in cima ai bon bon una punta di cucchiaino di caviale.

ISCRIVITI AI NOSTRI CORSI DI CUCINA DI PESCE!

Nessun commento ancora

Lascia un commento

X