Cestini in rosso con cipolle alla curcuma caramellate

Cestini in rosso con cipolle alla curcuma caramellate
di Sergio Maria Teutonico

I cestini con cipolle sono un antipasto gustoso che ci introduce alla primavera, ai colori, ai formaggi freschi. All'interno, infatti, troveremo un delizioso ripieno di ricotta arricchita da dolci cipolle caramellate.

Ingredienti
Per la Brisèe in rosso:
400 g farina 00
200 g burro
80 g concentrato di pomodoro
50 g acqua
10 g sale

Per le cipolline:
250 g cipolline fresche
150 g zucchero
150g acqua
5 g curcuma in polvere
300 g ricotta freschissima

Pulire le cipolle, metterle in un tegame e farle rosolare qualche minuto a fuoco vivo con pochissimo olio extravergine di oliva.

Aggiungere una bella spolverata di zucchero e quindi aggiungere acqua tanta quanta ne occorre per ricoprire le cipolle.

Unire quindi la curcuma, mescolare con cura e lasciare cuocere a fuoco vivace rimestando di tanto in tanto.

Quando l’acqua sarà evaporata, lo zucchero incomincerà a caramellarsi colorando le
cipolle.

Non appena il fondo cottura sarà denso e marroncino allora le cipolle saranno cotte.

Rimuovere le cipolle dal tegame e al loro posto aggiungere la ricotta.

Mescolando a fuoco spendo, lasciare che la ricotta si insaporisca per qualche minuto.

Nel frattempo preparare la brisèe.

Sfregando tra le mani la farina e il burro ottenere una sorta di sfarinato dal colore omogeneo che si disporrà sul piano di lavoro.

Aggiungervi il concentrato di pomodoro, il sale e l’acqua.

Impastare velocemente fino a formare un composto plastico e liscio che, una volta coperto, riposerà in frigorifero per una trentina di minuti.

Stendere la pasta brisèe ad uno spessore di 3 millimetri.
Con la sfoglia appena ottenuta foderare degli stampini monoporzione leggermente unti.

In ogni stampo foderato di brisèe versare una cucchiaiata di ricotta e rifinire con una cipollina.

Infornare a 180° per circa 20 minuti.
Lasciare intiepidire prima di sformare i cestini e servirli tiepidi o freddi.

ISCRIVITI AI NOSTRI CORSI DI CUCINA

Nessun commento ancora

Lascia un commento

X