Focaccia, la base di gustosi pranzi estivi

Focaccia, la base di gustosi pranzi estivi
di Sergio Maria Teutonico

In questi giorni mi è capitato spesso di pranzare/cenare con la focaccia, e devo dire che mi sono ritrovato molto soddisfatto. La focaccia, a parer mio, è una tra le cose più versatili che si possano fare. Potete farcirla, potete cuocerla con cipolla rossa e olive, con pomodorini e origano fresco, oppure potete preparare una focaccia semplice come la mia, al rosmarino, e usarla come piatto per le vostre insalate estive. Se riuscite, vi consiglio di preparare la focaccia al mattino così avrà tutto il tempo di lievitare per bene. Potete accompagnare la vostra focaccia con pomodorini e feta sbriciolata o con prosciutto crudo di qualità e fichi freschi o anche con un formaggio forte cosparso di miele. La focaccia è l'ideale per salvare i pranzi estivi, e non fatevi fregare dal forno! È vero che accenderlo d'estate potrebbe risultare faticoso, ma è decisamente peggio star davanti ai fornelli! Fidatevi!

 
Ingredienti:
500 g farina
350 g acqua
30 g olio extravergine di oliva
20 g lievito di birra compresso
15 g sale
15 g malto
rosmarino fresco

focaccia
Sciogliete il lievito nell'acqua insieme al malto e poi impastatelo energicamente con la farina. Aggiungete il sale e l'olio e terminate l'impasto. Lasciate riposare per minimo 30 minuti tenendo coperto l'impasto. Porzionate l'impasto calcolando che servono 900 gr di pasta per una teglia della misura di 20*30.
Dopo averlo steso, lasciate riposare per 30 minuti.
Una volta lievitata la focaccia, aggiungete sale, olio, rosmarino e acqua e cuocete a 200°C per 20 minuti circa.

ISCRIVITI AI NOSTRI CORSI DI PANIFICAZIONE E PIZZERIA 

Nessun commento ancora

Lascia un commento

X