Gnocchi alla sorrentina

Gnocchi alla sorrentina

di Sergio Maria Teutonico

Gli gnocchi alla sorrentina io li raccolgo con la forchetta, fumanti, e li assaggio quasi ad occhi chiusi così da poter immaginare di essere sotto il sole del meraviglioso sud Italia, con il mare a pochi passi, le terrazze calde, la gocciolina di siero di latte che accarezza l'immancabile mozzarella, le piantine di basilico sparse ovunque e i pomodori buoni, saporiti, belli da cucinare, felici di ricevere i condimenti. Quando preparo gli gnocchi alla sorrentina io non posso fare a meno di pensare al comfort food, quando mangio gli gnocchi alla sorrentina io non posso che rendere felice il mio palato.

Mi darete ragione.

Ingredienti

400 g di gnocchi di patate

1 scatola di pomodori pelati

200 g di mozzarella

parmigiano

basilico

olio

sale

GNOCCHI ALLA SORRENTINA (3).jpg

Tagliate i pomodori a pezzetti.

Mettete in una casseruola un generoso filo di olio extravergine e uno spicchio d’aglio.

Quando l’aglio avrà raggiunto la classica colorazione dorata, aggiungete i pomodori e salate.

Fate cuocere per circa mezz’ora e poi mentre spegnete, aggiungete alcune foglie di basilico per aromatizzare la salsa. Rimuovete lo spicchio di aglio.

Mettete una pentola di acqua sul fuoco e aspettate che arrivi ad ebollizione. A quel punto salate e aggiungete gli gnocchi (se la pentola non è molto larga potrebbe essere necessario cuocerli in piu’ riprese).

Quando gli gnocchi sono pronti raccoglieteli con una schiumarola e aggiungeteli direttamente nella salsa di pomodoro.

Accendete il fuoco, mescolate delicatamente in modo che siano ben ricoperti con il condimento. Aggiungete la mozzarella a pezzetti.

Quando la mozzarella sarà sciolta mettete nei piatti e spolverate il parmigiano.

Potete eventualmente distribuirli in una pirofila da forno e gratinarli al forno a 200°C per 10 minuti circa.

 

ISCRIVITI AI NOSTRI CORSI DI CUCINA 

 

Nessun commento ancora

Lascia un commento

X