Gnocchi di zucca burro e salvia

Gnocchi di zucca burro e salvia
di Sergio Maria Teutonico

Domani è Halloween e, che ci crediate o no, a me piace preparare qualcosa "in tema".
Alcuni anni ho preparato i dolci mostruosi, le dita fatte di frolla e lamelle di mandorle, i cupcakes con gli occhi ecc, ma quest'anno voglio godermi la cosa a tavola con un piatto che amo: gli gnocchi.
Nel mio orto sono comparse le zucche e le utilizzo più possibile! Io condisco gli gnocchi alla zucca con burro e salvia, se vi piace potete condirli con un sugo, con un ragù bianco, con una crema di parmigiano. Io li preferisco semplici!

Ingredienti:
500 g zucca matura
250 g farina 00
1 uovo
noce moscata
Sale
Pepe
Burro di qulità
Salvia fresca o secca

Privare la zucca della scorza, affettarla, salarla e disporla su di una teglia da forno.

Cuocere in forno per una ventina di minuti a 180°C affinché si asciughi.

Una volta asciutta passare la zucca allo schiacciapatate o al tritacarne ottenendone una purea.

In alternativa potete frullarla.

Condire la purea con un pizzico di noce moscata e poco sale
.
Aggiungere la farina e l'uovo formando un composto liscio da cui ricavare gli gnocchi.

Mettere una pentola piena d'acqua a bollire. Aggiungere il sale.

Dunque tuffare gli gnocchi facendo attenzione a non romperli.

Nel frattempo mettere due noci di burro in una casseruola sul fuoco basso.

Aggiungere al burro la salvia, va bene sia fresca che secca.

Appena gli gnocchi tornano in superficie, raccoglierli con un mestolo e adagiarli in casseruola.

Mescolare bene gli gnocchi con il burro, servire caldi con una spolverata di parmigiano e una grattata di pepe.

ISCRIVITI AI NOSTRI CORSI DI CUCINA

Nessun commento ancora

Lascia un commento

X