Guazzetto di moscardini con salsa al basilico e pistacchi

Guazzetto di moscardini con salsa al basilico e pistacchi
di Sergio Maria Teutonico

Già il guazzetto di moscardini è fenomenale, se poi lo abbiniamo ad una salsa di bailico e pistacchi e serviamo il tutto su delle friselle ecco che abbiamo un piatto che regalerà a parenti e amici una tacca di rispetto e amore in più nei vostri confronti!

Ingredienti:

1 kg di moscardini bianchi
1 cipolla
2 mazzi di basilico
100 g pomodorini maturi
1 spicchio d’aglio
100 g vino bianco
friselle di semola di grano duro
olio extravergine di oliva
sale
pepe

Lavare accuratamente i moscardini, pulirli e tagliarli in pezzi tenendo i tentacoli interi.
In una casseruola rosolare dolcemente la cipolla a fette con l’aglio tritato.

Aggiungervi i moscardini facendoli rosolare per una decina di minuti a fuoco vivace.
Appena si saranno asciugati aggiungere il vino bianco facendolo sfumare.

Aggiungere i pomodorini tagliati a metà.

Abbassare la fiamma e portare a cottura in venti minuti circa regolando di sale e di pepe.

A parte in un mixer frullare il basilico con i pistacchi creando una salsa piuttosto densa.
Legarla con un filo di olio e regolarla di sale e di pepe.

Dividere la salsa in due parti, in una aggiungere il fondo di cottura dei moscardini l’altra tenerla così com’è.

Irrorare le friselle con la salsa di basilico diluita disponendole sui piatti di servizio.

Su di esse adagiare i moscardini con il loro fondo di cottura aggiungendo la salsa al basilico più densa.

Servire subito.

ISCRIVITI AI NOSTRI CORSI DI CUCINA DI PESCE

Nessun commento ancora

Lascia un commento

X