Mini quiche al baccalà, pomodorini e timo

Mini quiche al baccalà, pomodorini e timo
di Sergio Maria Teutonico

Un antipasto veloce, saporito e semplice da preparare. Queste deliziose mini quiche al baccalà con pomodorini e timo fanno veramente una gran bella figura e vi consiglio di servirle in pieno stile finger food, magari insieme ad altri tipi di finger food sempre a base di pesce e un buon vino bianco!
Io, sia per comodità che per velocità, uso la pasta sfoglia già pronta che trovate al supermercato di ottime marche, non comprate quelle scadenti, mi raccomando. Se avete tempo, però, provate anche a preparare in casa la pasta sfoglia, almeno una volta nella vita dovete farla in casa!

Ingredienti:
pasta sfoglia
100 g pomodorini
100 g panna
200 g baccalà spugnato
2 tuorli d'uovo
50 g cipolla
prezzemolo
olio extravergine di oliva
sale
pepe

mini quiche al baccalà, pomodorini e timo 4
Tritare il baccalà e la cipolla insieme, rosolandoli poi in padella con un generoso filo di olio extravergine di oliva e una macinata di pepe nero.
Probabilmente non servirà ma controllate se il composto è da regolare con sale.
A parte dividere a metà i pomodorini privandoli poi dei semi.
Stendere la pasta sfoglia e bucherellarla con con i rebbi di una forchetta.
Ricavarne delle forme regolari con cui foderare dei piccoli stampi da crostata.
Unire i tuorli d'uovo al baccalà ormai freddo.
Versare il composto di baccalà negli stampi, aggiungervi mezzo pomodorino nel centro e infornare a 180°C per venti minuti circa.
La sfoglia cuocerà e il baccalà diventerà ambrato nonché profumatissimo.
Sfornare e servire subito cospargendo di foglioline di timo.

ISCRIVITI AI NOSTRI CORSI DI CUCINA

Nessun commento ancora

Lascia un commento

X