Paccheri fritti col cuore al pesto

Paccheri fritti con cuore al pesto
di Sergio Maria Teutonico

I paccheri fritti con cuore al pesto sono un originale modo di preparare una pasta tradizionale così come è tradizionale il condimento che la accompagna. Oltre al cuore di pesto, i nostri paccheri fritti, una volta aperti in due con una forchetta, vi mostreranno un caldo, cremoso e filante ripieno di formaggi che conquisterà voi e i vostri ospiti.

Ingredienti:
250 g di paccheri di Gragnano
150 g di ricotta
150 g di besciamella soda
200 g di provola
50 g di parmigiano grattugiato
200 g di pesto
500 g di pomodori corbarini
foglie di basilico
olio extravergine d'oliva
3 uova
farina
pangrattato
olio per friggere
sale e pepe

IMG_0036

 

Lessate i paccheri per 3 minuti in abbondante acqua salata, scolateli e sistemateli su un canovaccio da cucina.
Preparate la farcitura: passate al mixer la provola e amalgamatela con la ricotta, la besciamella, il parmigiano, un pizzico di sale e di pepe e le foglie di basilico sminuzzate.
Trasferite la farcia in una sac a poche e riempite i paccheri a metà, aggiungete una goccia di pesto al centro e finite di riempirli con il composto di ricotta. Sistemate i paccheri su un vassoio e teneteli in frigorifero per circa 2 ore.

Passate i paccheri farciti prima nella farina, poi nell'uovo leggermente sbattuto ed infine nel pangrattato (se volete ottenere una crosta più corposa potete ripetere gli ultimi due passaggi ancora una volta).
Lavate e tagliate i pomodori, fateli saltare in padella con un filo d'olio e un pizzico di sale, abbassate la fiamma e lasciateli cuocere.

Trasferiteli nel bicchiere del frullatore ad immersione e frullate la salsa aggiungendo ancora un filo d'olio, riportate sul fuoco e lasciate asciugare a fuoco dolce.
Friggete i paccheri in abbondante olio, scolateli su carta assorbente e serviteli su un fondo di salsa al pomodoro.

ISCRIVITI AI NOSTRI CORSI DI CUCINA

 

Nessun commento ancora

Lascia un commento

X