Panna cotta alla menta, con un tocco di patriottismo

Panna cotta alla menta, con un tocco di patriottismo
di Sergio Maria Teutonico

Visto che è il 25 Aprile, festa della Liberazione d'Italia, ho pensato di preparare una piccola golosità regalando un dettaglio di colori che ricordano la bandiera. Ebbene sì, lo ammetto, a volte sono un vero patriota! Beh, patriottismo o meno, la panna cotta alla menta con la frutta fresca è o no un dolce perfetto per la mezza stagione? Non troppo leggero, ma dal gusto fresco e pulito! Potete preparare la panna cotta utilizzando lo sciroppo alla menta, ma io preferisco le foglie fresche che rilasciano un aroma naturalmente dolciastro.

Ingredienti:

500 g di panna
100 g di zucchero
4 fogli di gelatina alimentare
vaniglia
100 g di menta fresca

Fate ammorbidire la colla di pesce immergendola per alcuni minuti in acqua fredda.
Portate quasi ad ebollizione la panna aromatizzata con la vaniglia, le foglie di menta fresca e lo
zucchero.
Aggiungete la colla di pesce ben strizzata e mescolatela bene.
Filtrate al colino la panna cotta in modo da eliminare il residuo delle foglie di menta.
Versate il composto nello stampo.
Ponete in frigorifero per almeno 4 – 5 ore.
Sformate e decorate con frutta fresca e qualche fogliolina di menta.

ISCRIVITI AI NOSTRI CORSI DI PASTICCERIA

Nessun commento ancora

Lascia un commento

X