Cannelloni tricolore ripieni di verdure

Cannelloni tricolore
di Sergio Maria Teutonico

La pasta fresca, un classico senza età. In questa ricetta la usiamo per preparare dei cannelloni tricolore ideali per la bella stagione e ottimi da farcire con qualsiasi ingrediente vi piaccia di più!

 

Per la pasta
450 g di farina 00
3 uova
1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
40 g di spinaci cotti a vapore
sale

Per il ripieno
3 patate lesse
2 cespi di indivia
2 peperoni di diverso colore
200g di besciamella
½ cipolla
olio extravergine d'oliva
basilico
sale e pepe

Prima di tutto iniziate disponendo la farina in tre fontane da 150 g, aggiungete al centro di ciascuna un uovo, un pizzico di sale, una lasciatela classica, in una aggiungete il concentrato di pomodoro e nell'altra gli spinaci strizzati e ridotti in crema. Quindi lavorate gli impasti fino a farli diventare lisci e lasciateli riposare per almeno 30 minuti.
Tirate le sfoglie e ricavatene da ognuna dei quadrati da 7 cm di lato.
Preparate il ripieno dei cannelloni: saltate in padella la cipolla in un filo d'olio, aggiungete l'indivia e i peperoni affettati sottilmente. Fate cuocere fino a quando le verdure non si saranno ammorbidite, aiutatevi con poca acqua se necessario.
Salate, pepate e in ultimo amalgamate il tutto con le patate lesse e fatte passare attraverso lo schiacciapatate. Regolate ancora di sale e lasciate raffreddare. Nel mentre disponete una striscia di ripieno su ogni quadrato di sfoglia, avvolgete la sfoglia e formate i cannelloni.
Ungete una pirofila da forno e disponete i cannelloni alternandoli di colore.
Cospargete con la besciamella e infornate a 180°C per 20 minuti.

cannelloni tricolore

Le sfoglie di tre colori: concentrato di pomodoro, spinaci e uova pastaiole...

cannelloni tricolore

Le sacche da pasticceria si trovano con facilità nei supermarket più forniti.

cannelloni tricolore

 

cannelloni tricolore

il capolavoro dei nostri corsisti e del nostro Chef è servito!

Nessun commento ancora

Lascia un commento

X