Polpettine di melanzane

Polpettine di melanzane
di Sergio Maria Teutonico

Le polpettine sono la soluzione a quasi tutti i mali del mondo, hanno dei super poteri e riescono a far felici i bambini tanto quanto gli adulti. Nessun problema anche se siete vegetariani o non potete mangiare la carne: queste polpettine sono di melanzane! Irresistibili! Servitele calde e accompagnate da una salsa allo yogurt o usatele per preparare una pasta al forno vegetariana!

Ingredienti:
800 g di melanzane
2 uova
120 g di parmigiano
pangrattato
prezzemolo
sale e pepe

polpettine di melanzane
Per preparare le polpette di melanzane, lavate ed asciugate le melanzane, quindi eliminate le estremità verdi e infornatele a 200°C per circa un’ora adagiandole su di una leccarda sulla quale avrete poggiato un foglio di carta forno.
Quando le melanzane saranno cotte, estraetele dal forno e lasciatele intiepidire, quindi sbucciatele e mettete la polpa dentro ad un colino per fare fuoriuscire l’eccesso di acqua di vegetazione. Pressatele un po’ per facilitare l’operazione, poi mettete la polpa dentro ad una bacinella e aggiungete le uova, il parmigiano e il resto degli ingredienti. Una volta ottenuto l'impasto della consistenza desiderata, formate delle polpettine tonde della grandezza di una noce che passerete nel pangrattato.
Una volta che avete impanato tutte le polpette di melanzane (dovreste ottenere all'incirca 30 polpette di melanzane), friggetele in abbondante olio di semi di arachide .
Una volta dorate, estraete le polpette di melanzane dall’olio con una schiumarola e adagiatele su della carta assorbente per farle perdere l’olio in eccesso.
Servite le polpette di melanzane ancora calde.

 

ISCRIVITI AI NOSTRI CORSI DI CUCINA

Nessun commento ancora

Lascia un commento

X