Ravioli con sfoglia ai mirtilli ripieni di feta: il primo vegetariano

Ravioli con sfoglia ai mirtilli ripieni di feta
di Sergio Maria Teutonico

Se stavate pensando di preparare un primo gustoso ma originale ecco a voi i ravioli con sfoglia ai mirtilli ripieni di feta! Si presentano da soli, questo è evidente, ma solo assaggiandoli potrete comprendere realmente il connubio perfetto tra questi ingredienti. I ravioli con sfoglia ai mirtilli ripieni di feta saranno i protagonisti della vostra tavola, conquisteranno anche i più scettici e diventeranno un must della vostra cucina, ci scommetto!

Ingredienti

Erba cipollina
50 g di burro

Per la sfoglia:
300 g di farina 00
2 uova
60 g di polpa di mirtilli
sale

Per il ripieno:
feta greca
grana
patate lesse
latte
pepe

Disponete la farina a fontana, nel mezzo aprite le uova, aggiungete un pizzico di sale; incominciate quindi a raccogliere poca farina alla volta dall’esterno verso l’interno della fontana; in questo modo legherete le uova alla farina. Quando le uova saranno legate, aggiungete la polpa di mirtilli, incominciate a impastare con energia sino ad ottenere un impasto liscio e compatto. Lasciate riposare l’impasto coperto o in pellicola trasparente per almeno 30 minuti prima di utilizzarlo.
Schiacciate le patate precedentemente lessate e aggiungetevi la feta sbriciolata con le mani, una spolverata di pepe, qualche cucchiaio di grana e un quarto di bicchiede di latte. Valutate voi le dosi in base alla consistenza che andate ad ottenere man mano che unite gli ingredienti; dovete avere un composto morbido ma strutturato.
Ora a seconda del tipo di preparazione che volete fare, deciderete lo spessore della pasta. Una regola generale vuole che la sfoglia sia sottile al punto giusto quando attraverso di essa si vede la propria mano. Iniziate a tirare la sfoglia in strisce rettangolari, disponete il ripieno con una tasca da pasticcere (o con un cucchiaio) in piccole porzioni, spennellate con poca acqua e ripiegate la sfoglia, sigillate bene la pasta intorno al ripieno avendo cura di far fuoriuscire tutta l'aria. Sbollentate i ravioli ottenuti in acqua poco salata, poi saltateli delicatamente in padella con una noce di butto e dell'erba cipollina.

 

ravioli con sfoglia ai mirtilli ripieni di feta

 

ISCRIVITI AI NOSTRI CORSI DI CUCINA

Nessun commento ancora

Lascia un commento

X