Pollo alla babi - Scuola di Cucina di Sergio Maria Teutonico

Pollo alla babi

Pollo alla babi
di Sergio Maria Teutonico

Limitandoci ai primi due ingredienti, che sono pollo e Barbera, già abbiamo un’idea del profumo che avremo in casa e con il quale accoglieremo famiglia e amici. Il pollo alla babi è cotto nel Barbera e in questo modo risulterà morbido e leggermente caramellato, vi consiglio di servirlo con un’insalata dolce e dei cubetti di patate cotte con rosmarino e agio tritato. Farete un figurone!

Ingredienti:
1 pollo intero
vino Barbera
aglio
bacche di ginepro
alloro
pepe nero in grani
olio extravergine di oliva
una noce di burro
farina
sale

Aprire il pollo a libro incidendo la sua groppa con un coltello affilato.
In una casseruola con aglio e olio fare rosolare per alcuni minuti il pollo dalla parte del petto.

A parte scaldare il vino con le spezie e le erbe e quando arriverà a ebollizione incendiarlo facendolo bruciare per alcuni minuti.

Aggiungere il vino al pollo e lasciarlo cuocere a fuoco vivace per venti minuti circa appoggiando su di esso un peso in modo che il pollo rimanga schiacciato e assuma la caratteristica forma di “rospo seduto”.

Abbassare la fiamma e lasciare cuocere coprendo con un coperchio per altri 30 minuti.
A fine cottura togliere il pollo dalla casseruola e ravvivare la fiamma e aggiungervi una noce di burro morbida impastata con pari peso di farina.

Lasciare che la salsa si restringa regolando di sale e di pepe.

Servire il pollo con la salsa filtrata al colino.

ISCRIVITI AI NOSTRI CORSI DI CUCINA

Nessun commento ancora

Lascia un commento