Riso dolce alla thailandese (Kao niao)

Riso dolce alla thailandese (Kao niao)
di Sergio Maria Teutonico

Il riso dolce è un piatto semplice ma molto confortevole. Esiste anche in Italia questa tipologia di dolce, in Sicilia preparano le crispelle di riso in maniera molto simile friggendo il riso e servendolo intriso nel miele: una delizia!
Il riso dolce alla thailandese è candido e senza fronzoli, si cuoce nel latte di cocco che conferisce un retrogusto dolce e tipico.
Io vi propongo la ricetta originale, potete modificarla a vostro piacere (non trovate il latte di cocco? Usate il latte di mandorle! Siete particolarmente golosi? Servite il riso dolce con una colata di cioccolato sopra!)

Ingredienti:

mango (io utilizzo il cachi )
300g riso glutinoso
400g latte di cocco
80g zucchero di palma
2 g sale

Tenere il riso in acqua fredda per non meno di due ore per poi scolarlo prima di usarlo.

In una casseruola capiente portare a bollore il latte di cocco con lo zucchero e il sale.

Appena il composto inizia a bollire aggiungere il riso e mescolare frequentemente fino a che il composto non sarà abbastanza compatto.

Versare il riso in un telo pulito e accomodarlo in un cestello per la cottura a vapore.

Fare quindi cuocere a vapore per circa trenta minuti.

Una volta cotto completamente lasciarlo raffreddare compattandolo in stampi monoporzione oppure tagliandolo in pezzi con un coltello.

Tagliare il cachi in fette sottili.

Servire il riso con il cachi e volendo altro latte di cocco.

ISCRIVITI AI NOSTRI CORSI DI CUCINA ETNICA

Nessun commento ancora

Lascia un commento

X