Saltimbocca alla romana, la tradizione del gusto!

Saltimbocca alla romana
di Sergio Maria Teutonico

E chi ha voglia di mettersi a preparare piatti laboriosi dopo le vancanze di Natale? Eppure... chi ha voglia di mangiare piatti noiosi e insipidi dopo aver abituato il palato a gusti ricchi?! Beh, allora è giunto il momento dei saltimbocca alla romana! Semplici, tradizionali, gustosisissimi e piacciono a tutta la famiglia! Potete mangiare i saltimbocca in maniera classica o farcirci dei panini per i ragazzi, sbizzarritevi e ricordate che in cucina ciò che conta è fare le cose come piacciono a voi! Ci sono delle ricette di saltimbocca che prevedono il ripieno di carciofi e un accompagnamento di cipolle stufate per ore e ore così da diventare cremose e dolcissime, provate tutte le varianti a vostro gusto e buon appetito!

Ingredienti per 4 persone

8 fettine di vitello sceltissime (noce)
8 foglie di salvia fresca
8 fette di prosciutto crudo
100 g di vino bianco secco
sale
pepe
farina 00
olio extravergine di oliva oppure burro

saltimbocca
Battete le fettine di carne sul vostro piano di lavoro, appoggiate su ognuna di esse una fogliolina di salvia e poi ricoprite con una fetta di prosciutto crudo. Potete per adesso fissare il tutto con uno stuzzicadenti oppure fare attenzione a non far separare i vari ingredienti. Passate nella farina la carne quindi fatela rosolare in burro o olio prima dal lato con il prosciutto e poi dal lato senza. Sfumate con vino bianco e fate ritirare la salsa.
Regolate di sale e di pepe (poco perché il prosciutto è già sapido) quindi servite immediatamente.

Potete servire i saltimbocca sia come secondo che come antipasto, accompagnateli con delle verdure di stagione, vi consiglio di mangiarli con dei tocchetti di zucca saltati in padella con olio e peperoncino (cuocete la zucca un po' in umido per averla morbida ma saporita).

ISCRIVITI AI NOSTRI CORSI DI CUCINA

Nessun commento ancora

Lascia un commento

X