Soufflé al cioccolato

Soufflé al cioccolato

di Sergio Maria Teutonico

 

Il soufflé al cioccolato ci fa capire che con l'arrivo della stagione fredda tutti noi sentiamo il bisogno di coccolarci un po', di ritrovare il calore che l'estate ha portato via ma anche di riscoprire quei cibi che nei mesi infuocati è veramente difficile mangiare..! Il soufflé al cioccolato è un dessert rilassante da preparare e richiede molta attenzione in cottura ma saprà regalarvi una deliziosa soddisfazione del palato.

La parola soufflé deriva dal francese souffler che significa soffiare che è proprio quello che succede all'impasto in cottura.

Ingredienti:
230 g di latte
80 g di cioccolato fondente
70 g di zucchero
35 g di farina
35 g di burro
4 albumi
10 g di rum
cacao

Preparate una besciamella con il burro, la farina e il latte, deve risultare densa e sostenuta.

Unite il cioccolato grattugiato, lo zucchero e, visto che io ho deciso di aromatizzare un po' il mio soufflé al cioccolato, aggiungete anche il rum.

Lasciate raffreddare e incorporate gli albumi montati a neve fermissima.

Imburrate gli stampi monoporzione e spolverizzateli con dello zucchero e riempiteli per ¾ con il composto.

Infornate i soufflé al cioccolato a 170°C per 25 minuti circa senza mai aprire il forno.

Serviteli spolverizzati di cacao o zucchero a velo.

 

souffle_7941.jpg

2 Risposta

  1. Aurelia
    Caro Chef, questi soufflé sono una tentazione contro la quale è inutile opporre resistenza.... Mio marito è diabetico. Posso sostituire lo zucchero con il maltitolo? Grazie!
    • SMT & Co.
      certo che si, ma occhio alle proporzioni.... il maltitolo è un pochino meno edulcorante del saccarosio. Aggiungi qualche grammo in più ( anche se poi meno dolce non vuol dire meno buono) SMT

Lascia un commento

X