Spiedini di carne mista alla paprica

Spiedini di carne mista alla paprica
di Sergio Maria Teutonico

Gli spiedini fanno tornare alla memoria le scampagnate con gli amici da ragazzi, le giornate di sole, la distribuzione dei compiti tra uomini e donne (di solito funziona che gli uomini sono gli addetti alla griglia al carbone e alla cottura della carne e le donne preparano insalate e bruschette) e tutte quelle esperienze fantastiche che servono a dare il benvenuto alla bella stagione. Gli spiedini però non si possono preparare con poca cura e attenzione, sono un piatto principe delle grigliate e come tale deve essere trattato. Io cucino degli spiedini di carne mista alla paprica che faccio marinare per un'ora, sentirete che squisitezza.

Ingredienti
per gli spiedini
200 g di petto di pollo
200 g di carne di manzo scelta (scamone, controfiletto)
200 g di salsiccia di maiale
2 fette di lardo di circa 3 mm
1 peperone rosso
1 peperone verde
per la marinatura
olio extra vergine di oliva
paprica dolce
1 rametto di rosmarino
foglie di salvia
2 cucchiai di salsa di soia
1/2 bicchiere di birra
sale, pepe, peperoncino

 

Asciugare la carne con carta assorbente e tagliarla a cubetti di circa 3 cm in modo da ottenere 16 pezzi di pollo e 16 pezzi di manzo. Ripetere l'operazione con la salsiccia in modo da ottenere 16 cubetti di salsiccia. Tagliare il lardo in 32 quadratini.
Lavare i peperoni, privarli del piccioli e dei semi e tagliarli in 32 quadratini.
Preparare la marinatura in una ciotola emulsionando l'olio con la salsa di soia e la birra, aggiungere le erbe aromatiche tritate, il sale, il pepe, la paprica e il peperoncino.
Infilare la carne sugli spiedini (di legno o di metallo) intervallando un pezzo di pollo, un pezzo di lardo, un peperone, un pezzo di manzo, un pezzo di lardo e un peperone per due volte per ogni spiedino.
Appoggiare gli spiedini su un piatto da portata e irrorarli con la marinatura, poi metterli in frigorifero per circa 30-60 minuti.
Cuocere gli spiedini sulla griglia, in forno o in padella per circa 20 minuti, girandoli spesso da ogni lato e irrorandoli di tanto in tanto con la marinatura.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

X