Supplì al ragù

Supplì al ragù
di Sergio Maria Teutonico

Signori e signore, amici cari, oggi facciamo i supplì. Ricordi riaffiorano alla memoria, lo stomaco inizia a brontolare, le campane delle papille gustative intonano un canto degli angeli... sto esagerando? Perdonatemi, non è facile resiste alla bontà dei supplì specialmente se sono preparati con il ragù e sono ripieni di mozzarella abbondante e filante. Da mangiare tipiedo/caldi (la verità è che ustionanti sono ottimi ma sfido chiunque a riuscire a mangiarli ustionanti!!!) e da servire ai bambini durante una festicciola, da mangiare mentre si guarda un film o una partita sportiva, da gustare durante un aperitivo tra amici, da portare a un pic-nic. Insomma i supplì non sono solo deliziosi ma sono anche perfetti per moltissime situazioni!

supplì

Ingredienti:
300 g di riso roma
150 g di mozzarella
100 g di Parmigiano reggiano
farina 00
pangrattato
2 uova
olio extravergine di oliva
sale
pepe

250 polpa di pomodoro
200 g manzo macinato
100 g vino bianco secco
1 cipolletta
olio extravergine di oliva
sale
pepe

Prima cosa da fare: il sugo. Fate rosolare la cipolla tritata e quando lo sarà aggiungete la carne macinata e fatela rosolare a sua volta.
Sfumate con il vino bianco, fate asciugare quindi unite il pomodoro.
Fate cuocere a fuoco bassissimo per una mezz'ora circa.
A questo punto aggiungete il riso e per ogni tazza di riso unite due d'acqua bollente.
Fate cuocere piano piano fino a che il riso sarà ben legato e cotto.
Allargatelo sul vostro piano di lavoro e fatelo raffreddare.
Una volta freddo unite il parmigiano.
Prendete il riso un piccolo pugno alla volta ed allargatelo sul palmo della vostra mano, nel centro mettete alcuni pezzi di mozzarella. Chiudete il riso e formate una crocchetta che passerete nell'uovo e poi nel pan grattato.
Una volta panate le crocchette, friggetele in abbondante olio extravergine di oliva.

ISCRIVITI AI NOSTRI CORSI DI CUCINA 

Nessun commento ancora

Lascia un commento

X