Involtini vietnamiti


Involtini vietnamiti

Involtini vietnamiti
di Sergio Maria Teutonico

Impazzirete per questi involtini vietnamiti, parola di Chef!

Ingredienti
12 fogli di carta di riso
farina q.b.
acqua

Per il ripieno:
100 g germogli di soia
2 porri affettati e sciacquati
2 carote a listarelle
1 cavolo cinese a listarelle
50 g funghi shitake disidratati
olio di arachidi
sale
pepe

olio per friggere

Per il condimento:
1 cucchiaio di zucchero
un cucchiaino di gomasio
1 cucchiaio di salsa di soia
3 cucchiai di olio di arachidi

Per la salsa di accompagnamento:
50 g concentrato di pomodoro
80 g zucchero di canna
100 g acqua
100 g aceto riso
1 peperoncino fresco (o secco)

involtini

Ammorbidire in acqua i fogli di carta di riso e coprirli con un panno umido.

In una padella (ovviamente è meglio se possedete un wok) saltare in olio di arachide i funghi rinvenuti precedentemente in acqua tiepida e ben strizzati.

Dunque aggiungere tutte le verdure (cavolo, carote, germogli) e lasciar andare a fiamma vivace per qualche minuto.

Miscelare tutti gli ingredienti del condimento e versarli quindi sulla farcia di verdure.

Lasciar cuocere fino a quando il liquido non evapora.

Aggiustare dunque di sale e di pepe, trasferire il ripieno in una ciotola e far freddare.

Nel frattempo in una casseruola versare gli ingredienti per la salsa tranne il pomodoro.

Far addensare a fuoco dolce per circa dieci minuti, mescolando.

Spegnere il fuoco ed aggiungere adesso il concentrato di pomodoro, sciogliendolo.

Far riposare.

Intanto disporre sulla parte inferiore di ogni foglio una cucchiaiata di ripieno.

Dunque ripiegare in dentro i lati e arrotolare ad involtino sigillando il margine superiore con una pastella di acqua e farina.

Friggere gli involtini in abbondante olio caldo fino a doratura.

Scolare gli involtini e servire infine ben caldi in accompagnamento alla salsa preparata.

 

ISCRIVITI AI NOSTRI CORSI DI CUCINA 

 

Nessun Commento

Commenta