Alici al bacio con chips di patate


Alici al bacio con chips di patate

Alici al bacio con chips di patate
di Sergio Maria Teutonico

Le alici al bacio sono un piatto molto nutriente, essendo un pesce azzurro è ricco di fosforo, ferro, calcio e degli importantissimi grassi omega3.
Io ho scelto di friggere le alici ma non abbiate paura, se la frittura è fatta bene e si seguono le giuste regola, non farà del male a nessuno (mica friggiamo tutti i giorni!). Ricordate di usare un olio con un punto di fumo molto alto (il migliore in assoluto è l’olio extravergine d’oliva) e di non scaldarlo troppo, per la frittura di questo pesce non è necessario che l’olio superi i 180 gradi!
Servirò le alici al bacio con delle chips di patate, se trovate le patate viola avrete un piatto estetricamente molto originale, oltre che buonissimo!
Ingredienti
500g alici (se non le trovate, come nel mio caso, usate tranquillamente le triglie!) 

per la farcitura
200g pane raffermo
100g mozzarella
buccia di limone
50g parmigiano
80g ricotta

per la panatura
farina
uova
pangrattato

 

 

alici al bacio

Passate tutti gli ingredienti per la farcia al cutter, farcite le alici precedentemente eviscerate, deliscate e aperte in lunghezza, disponendo una noce di farcia al centro di due filetti e pressate leggermente per sigillare il tutto.
Panate le alici passandole prima nella farina poi nell’uovo leggermente sbattuto ed infine nel pangrattato. Friggete in olio ben caldo.

 

Chips di patate

patate viola (se non le trovate vanno bene anche le patate classiche)

olio

sale

Mondare le patate. Affettarle molto sottilmente e asciugarle bene con l’aiuto di un canovaccio.
Stendere le fettine su una placca rivestita di carta forno e mettetele a seccare a 80 gradi per 1 ora.
Friggerle in abbondante olio, scolarle su carta da cucina e salare.

Nessun Commento

Commenta