Bavarese con lamponi e mirtilli


Bavarese con lamponi e mirtilli

Bavarese con lamponi e mirtilli
di Sergio Maria Teutonico

Sembrerebbe proprio che la bavarese non sia nata come dolce al cucchiaio ma come bevanda. Intorno al ‘700 in Germania si beveva questo intruglio a base di liquore, tè e latte che venne poi importato in tutta Europa. Per fortuna ai giorni nostri la bavarese non è una strana bevanda ma un goloso dolce al cucchiaio dalla preparazione semplice e fresca. Potete preparare la bavarese davvero in mille modi, con il succo d’arancia, con la frutta di stagione, con le pesche frullate e inserite nel composto, potete anche creare una bavarese a strati con colori diversi in base ai frutti che usate! Io oggi la preparo in maniera molto semplice, faccio una bavarese candida e bianca (se la volete rossa o rosata aggiungete i lamponi nello sciroppo) e inserisco qua e là qualche lampone e qualche mirtillo lasciandoli però interi e facilmente rintracciabili. Sopra decoro con tanta tanta frutta e con un filo di miele che non guasta affatto.
Ingredienti:
130 g di acqua
120 g di zucchero
250 g di lamponi e mirtilli
7 g di succo di limone
10 g di colla di pesce
250 g di panna montata

 

bavarese
Preparate uno sciroppo con acqua e zucchero a 121°C, aggiungete a piacere qualche lampone con il limone e portate a 25°.
Unite la colla di pesce sciolta a caldo in poca acqua e amalgamate il tutto.
Quando il composto sarà freddo incorporate la panna montata. Se vi piace unite anche qualche lampone e qualche mirtillo lasciati interi.
Versate negli stampini e tenete in frigorifero per 6-8 ore. Sformate la vostra bavarese e guarnitela con i mirtilli e i lamponi e versateci sopra qualche filo di miele.

ISCRIVITI AI NOSTRI CORSI DI PASTICCERIA!

Nessun Commento

Commenta