Cannoli siciliani dello Chef


Cannoli siciliani dello Chef

Cannoli siciliani dello Chef
di Sergio Maria Teutonico

Nel mio staff ho una ragazza siciliana che si lamenta sempre del fatto che qui a Torino spesso le accade di notare in molte pasticcerie i cannoli “siciliani” già riempiti ed esposti. E se ne lamenta parecchio. Ed ha ragione! I cannoli si farciscono al momento altrimenti la cialda assorbe l’umidità della ricotta e diventa molle. Fate attenzione quindi quando preparate i cannoli siciliani, le cialde potete farle il giorno prima e il ripieno può aspettare in frigo ma farciteli solo poco tempo prima di servirli!
Io vi mostro la mia ricetta, a voi tocca provarla!

Ingredienti:

Olio per friggere (o anche strutto)

Per la pasta dei cannoli
150 g farina 00
50 g zucchero a velo
50 g strutto
5 g sale fine
5 g caffè in polvere
1 uovo
10 g aceto di vino bianco
10 g marsala

Per il ripieno
250 g di ricotta di pecora freschissima
100 g di zucchero semolato
poche gocce di zagara o di essenza di limone
50 g canditi (meglio se zucca e cedro)
50 g cioccolato fondente
1 pizzico di cannella in polvere
zucchero a velo

cannoli siciliani

Prepariamo i cannoli: sul piano di lavoro disponete la farina a fontana, unite il caffè e gli altri ingredienti nel centro. Lavorate il composto con energia formando una massa piuttosto compatta che lascerete a riposo, coperta, per una trentina di minuti.
Dopo il riposo, aiutandovi con un pizzico di farina se necessario, stendete la massa in una sfoglia spessa circa tre millimetri, da questa ricavate (con un coppapasta o un bicchiere) dei dischi di una decina di centimetri di diametro che avvolgerete intorno agli stampi da cannolo che avrete leggermente unto.
Sovrapponete i lembi rimasti liberi spennellando con un pochino di bianco d’uovo.
Friggete in abbondante olio caldo ottenendo i caratteristici cannoli.
Prima di toglierli dagli stampi lasciateli freddare lievemente.
Prepariamo il ripieno: lavorate con cura la ricotta con lo zucchero semolato. Passate il tutto al setaccio quindi aggiungete gli altri ingredienti e lasciate riposare il composto per una trentina di minuti al fresco. Potete inserire il composto di ricotta in una sacca da pasticcere per facilitare il lavoro di riempimento. Farcite i cannoli che spolverizzerete di zucchero al velo immediatamente prima di servirli.

ISCRIVITI AI NOSTRI CORSI DI PASTICCERIA

Nessun Commento

Commenta