Crostone con polpo grigliato alla puttanesca


Crostone con polpo grigliato alla puttanesca

Crostone con polpo grigliato alla puttanesca
di Sergio Maria Teutonico

Un antipasto così speciale che i vostri ospiti ne richiederanno il bis e il tris! Il profumo del sugo alla puttanesca invaderà la vostra cucina e renderà questa preparazione del tutto irresistibile!

Ingredienti:

1 polpo circa 800 g
200 g polpa di pomodoro
100 g olive nere
30 g di capperi
1 spicchio di aglio
80 g di vino bianco
3 acciughe sott’olio
prezzemolo
olio extravergine d’oliva
sale, pepe
8 fette di pane raffermo

BeFunky_null_2.jpg

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Portate a bollore dell’acqua in una capace casseruola, tuffateci il polpo lavato ed eviscerato e lasciatelo cuocere per 20 minuti circa, spegnete e lasciatelo raffreddare nella sua acqua. Scolatelo e tagliatelo in tranci grossi. In una casseruola a parte, soffriggete l’aglio in un filo d’olio, aggiungete le acciughe e lasciatele sciogliere. Sfumate con il vino bianco, unite i capperi dissalati e le olive denocciolate. Versate la polpa di pomodoro e lasciate restringere la salsa. A fine cottura regolate di sale se necessario, profumate con il pepe e aggiungete una manciata di prezzemolo tritato. Ungete le fette di pane e tostatele in forno a 200° per 10 minuti circa. Riscaldate una griglia o una piastra, grigliate i tranci di polpo un paio di minuti per lato. Componete il crostone: disponete su ogni fetta di pane un trancio di polpo grigliato e distribuite su ognuno una parte di salsa. Irrorate con un filo d’olio e decorate con foglie di prezzemolo.

ISCRIVITI AI NOSTRI CORSI DI CUCINA 

 

Nessun Commento

Commenta