Mango Chutney 


Mango Chutney 

Mango Chutney
di Sergio Maria Teutonico

Il chutney non è altro che una composta usata nel sud dell’Asia per accompagnare carni, pesce o riso. È spesso piccante e viene preparata con molte spezie o verdure e si sposa benissimo con gli arrosti o il riso pilaf e il petto d’anatra, provare per credere! Oggi voglio mostrarvi la mia ricetta del mango chutney, irresistibile!

Ingredienti:
1,5 kg manghi maturi
400 g zenzero fresco
500 g uva sultanina spugnata nell’aceto
200 g cipolla bianca
5 spicchi di aglio
1 l aceto bianco
cannella in polvere
chiodi di garofano
curcuma

chutney

 

Sbucciare il mango e tagliatelo a pezzetti. In un frullatore mettere la cipolla tritata e l’aglio con 1 tazza di aceto e sbattere fino ad ottenere una crema.
Disporre i pezzi di mango in una casseruola dai bordi alti e su di essi versare la purea di cipolla e aglio. Aggiungere le spezie e lo zenzero frullato o grattugiato. Strizzare l’uvetta e unirla agli altri ingredienti. Portare a bollore a fuoco vivace e quando il composto incomincerà a schiumare abbassare la fiamma ricordandosi di mescolare spesso.
Far cuocere per un paio d’ore.
Imbarattolare, sigillare e mettere a bollire per 10 minuti circa.
Togliere i barattoli dall’acqua e una volta capovolti lasciarli raffreddare.
Conservare il chuteny al fresco e al buio.

ISCRIVITI AI NOSTRI CORSI DI CUCINA

Nessun Commento

Commenta