Moussakà


Moussakà

Moussakà
di Sergio Maria Teutonico

Oggi voglio dedicare la mia attenzione ad un piatto greco, “moussakà”, anche se più che greco pare sia turco (non vorrei dare meriti immeritati!). La moussakà è un piatto capace di risvegliare i nostri più nascosti piaceri e sicuramente vale la pena delle calorie che si porta dietro.

Ingredienti:

1,5 kg di melanzane lunghe
600 g di carne macinata (manzo e agnello se vi piace)
1 kg di patate
1 lt di besciamella densa
2 carote
2 coste di sedano
2 albumi
200 g di pomodori pelati
1 cipolla
1 spicchio di aglio
1 bicchiere di vino rosso
sale e pepe
cannella in polvere
origano
olio extravergine di oliva

scuola di cucina
Spuntate le melanzane, tagliatele a rondelle sottili, lasciatele spurgare cosparse di sale grosso per una trentina di minuti, passatele sotto l’acqua a filo, asciugatele e poi friggetele.
Pelate le patate, tagliatele a fette sottili e tuffatele in una pentola con acqua salata in ebollizione per 10 minuti, scolatele e tenetele da parte.
Preparate un trito con sedano, carote, cipolle e aglio, soffriggetelo in una casseruola e aggiungete la carne macinata, lasciate che prenda colore rimestando per qualche minuto e sfumate con un bicchiere di vino rosso, quando sarà evaporato unite un cucchiaino di cannella, l’origano e i pomodori.
Fate cuocere in modo che il ragù si restringa e alla fine salate e pepate.
Quando si sarà intiepidito amalgamate i due albumi e solo dopo che saranno stati assorbiti aggiungete due mestoli di besciamella.
Montate la preparazione in una pirofila dai bordi alti che possa andare in forno, ungetela e iniziate con un sottile velo di ragù, melanzane, ancora ragù e poi patate, procedete in questo ordine fino a formare almeno due stati per ingrediente, terminate con uno strato di ragù ricoperto da abbondante besciamella.
Infornate a 170°C per circa un’oretta!

ISCRIVITI AI NOSTRI CORSI DI CUCINA 

Nessun Commento

Commenta