Petto di pollo all’aceto balsamico con guacamole


Petto di pollo all’aceto balsamico con guacamole

Petto di pollo all’aceto balsamico con guacamole
di Sergio Maria Teutonico

Il petto di pollo all’aceto balsamico è un tenerissimo secondo piatto perfetto per la bella stagione, si può mangiare anche freddo e può essere usato per farcire panini e focacce (magari da portare al mare o in piscina, ma ricordate di aspettare un po’ prima di farvi una nuotata dopo aver mangiato!).
La semplicità di cottura rende il petto di pollo all’aceto accessibile anche al cuoco più maldestro. La salsa guacamole ha molti ingredienti ma essendo tutti freschi non renderanno la vostra vita estiva particolarmente complicata, anzi!

Ingredienti

Per il pollo:
1 petto di pollo
100 g di aceto balsamico
sale
pepe

Per la salsa guacamole:
1 spicchio d’aglio
10 g di olio extravergine d’oliva
2 avocado ben maturi
1 cipolla
cumino
1 peperoncino verde
2 pomodori maturi
1 lime (o limone non trattato)
Sale e pepe

PETTO DI POLLO ALL'ACETO BALSAMICO CON GUACAMOLE 2

Iniziate tagliando gli avocado a metà e privandoli del nocciolo. In un secondo momento spellateli e tagliateli a dadini.
Raccogliete l’avocado in una ciotola e pestate i pezzetti con una forchetta fino a ridurli a un composto cremoso.
Lavate la cipolla, l’aglio ed il peperoncino. Tritateli finemente ed aggiungeteli alla crema di avocado. Spellate poi i pomodori, tagliateli a dadini, uniteli al composto e mescolate delicatamente.
Grattugiate la scorza del lime direttamente nella salsa, spremetene il succo, aggiungete sale, pepe, cumino e mescolate. Aggiungetevi l’olio e lasciate risposare per 30 minuti.

In una casseruola portate a bollore abbondante acqua salata, aggiungete l’aceto balsamico e immergetevi il petto di pollo. Lasciatelo cuocere per circa 15 minuti.
Scolate la carne, lasciatela raffreddare e affettatela sottilmente.
Disponetela su un piatto da portata e condire con salsa guacamole.

ISCRIVITI AI NOSTRI CORSI DI CUCINA

Nessun Commento

Commenta