Purea di melanzane al profumo d’arancia


Purea di melanzane al profumo d’arancia

Purea di melanzane al profumo d’arancia
di Sergio Maria Teutonico

La purea di melanzane, che bontà! Un mese di gelati, frutta fresca e insalate e ci siamo dimenticati della pasta? Giammai! Ecco allora una deliziosa pasta con purea di melanzane arricchita da scorzette di arancia.
La crema è densa e corposa, perfetta per la pasta corta che raccoglie bene il condimento. Io con questo sugo uso fusilli, rigatoni, strozzapreti… ma anche gli spaghetti rendono! Questa purea è perfetta per altri utilizzi, da spalmare sui crostini, da usare su carni o pesce, come condimento di insalate e cous cous.

Ingredienti:
2 melanzane
½ scalogno
100 ml di panna fresca
100 ml di latte
1 cucchiaio di farina
scaglie di grana
1 arancia
burro
sale e pepe bianco

Lavate, spuntate e pelate le melanzane.

Tritate lo scalogno o, se non lo avete, la cipolla.

Riducete la polpa di melanzana a dadi grossolani, infarinateli e saltateli in padella con un
cucchiaio di burro e lo scalogno tritato.

Versate il latte e lasciate disfare le melanzane (aggiungete dell’acqua se
necessario).

Raccogliete le melanzane nel bicchiere del mixer, aggiungete la panna, pepate e salate.

Azionate il mixer e riducete il tutto in crema.

Raccogliete dal bordo i grumi (se ce ne sono) e frullate nuovamente.

Regolate di sale.

Cuocete la pasta scelta in abbondante acqua salata.

Scolate e condite con la crema di melanzane.

Servite cospargendo di grana e scorza d’arancia.

ISCRIVITI AI NOSTRI CORSI DI CUCINA

Nessun Commento

Commenta