Ravioli di polenta al cacao con gamberi e paprika dolce


Ravioli di polenta al cacao con gamberi e paprika dolce

Ravioli di polenta al cacao con gamberi e paprika dolce
di Sergio Maria Teutonico

So che la preparazione dei ravioli di polenta al cacao può sembrare estremamente complicata, ma fidatevi, non lo è. Vi sorprenderete per la facilità di questo piatto, la pasta al cacao si prepara in un attimo e il sugo per condirla in pochi minuti. I ravioli di polenta al cacao con gamberi sono un piatto di grande effetto che stupirà i vostri ospiti. il connubio di sapori è innegabile, provateli!
Ingredienti:

Per la pasta:
150 g di farina
120 g di semola rimacinata
30g di cacao
3 uova
Per la farcia:
300g di polenta bianca pronta
8 foglie di basilico
Per il sugo e il brodo:
12 gamberi di media dimensione ( noi abbiamo utilizzato degli scampi)
2 spicchi d’aglio
1 foglia d’alloro
1 cipolla
300 g di pomodorini
1 peperoncino rosso
1 dl di vino bianco
Paprica dolce

Sale, pepe e olio extravergine

 

Ravioli al cioccolato con polenta e scampi 1024
Disponete la farina, la semola e il cacao a fontana, rompete al centro le uova e unite poco a poco le farine fino ad ottenere un panetto di pasta liscio. fatelo riposare qualche minuto. Nel frattempo tritate la polenta con le foglie di basilico e due goccie di olio. Procedete nella preparazione dei ravioli stendendo la pasta molto sottile, poi disponendo un cucchiaino di polenta tritata sulla pasta facendo attenzione a distanziare bene le varie porzioni, infine chiudete la pasta (aiutandovi con un po’ di acqua sui bordi per sigillare bene).
Pulite i gamberi senza buttar via i carapaci. In una pentola rosolate la cipolla con uno spicchio di aglio in camicia e la foglia d’alloro e successivamente aggiungervi i gusci dei gamberi.
Quando il tutto sarà ben rosolato versare acqua fredda sino a coprire l’intero contenuto.

Lasciar sobbollire il brodo di gamberi a fuoco moderato.
Preparare in una padella un soffritto di aglio, peperoncino ed aggiungervi i pomodorini tagliati in spicchi.
Rosolate per qualche istante e bagnate con un abbondante mestolo di brodo di crostacei.
Cuocete i ravioli in abbondante acqua salata e scolarli al dente, versateli all’interno della padella con il sautè.
A questo punto aggiungete i gamberi ed un ulteriore goccio di brodo e continuate la cottura ancora per pochi secondi.
Ultimate con un filo di olio d’oliva a crudo ed aggiustate di sale e pepe.
Impiattate e guarnite con le foglie di basilico a julienne ed una spolverata di paprica dolce.

Nessun Commento

Commenta