Tartare di tonno


Tartare di tonno

Tartare di tonno

di Sergio Maria Teutonico

Questa tartare di tonno fresco è un ottimo piatto da servire per antipasto o per una cena speciale perché si prepara in un attimo, è facile da servire in maniera elgante ed è gustoso e fresco. Acquistate un trancio di tonno ma tritatelo voi al coltello, è un procedimento facile e in più potete scegliere voi la dimenzione, se farlo molto sottile o lasciarlo a cubetti non eccessivamente piccoli. Non abbiate paura, riuscirete a farlo, è più facile di quanto sembra (anche se, a parer mio, sembra proprio facilissimo).
Se volete dare più colore alla vostra tartare, quando formate il piatto, alla base mettete un trito di cetriolo sgocciolato o di zucchine a fette magari a scapece o una dadolata sottile di avocado o peperone crudo così da dare contrasto.

tartare di tonno
Ingredienti:

erba cipollina
tonno rosso del mediterraneo
sale fine
pepe rosa
olio extravergine di oliva
lime
sale nero
prezzemolo

Pulire il tonno eliminando eventuali parti bianche (potete farlo fare al pescivendolo).
Tritare al mortaio il pepe rosa con l’erba cipollina e una scorzetta di lime.
Aggiungere un filo di olio a crudo, lavorare il composto e condirci il tonno che nel frattempo avremo tritato al coltello. Lasciare che il tonno riposi pochi minuti quindi formarlo nel piatto di portata con un coppapasta.
Decorare con foglie di prezzemolo francese, sale nero e ancora un filo di olio.

Nessun Commento

Commenta