Torta della nonna


Torta della nonna

Torta della nonna
di Sergio Maria Teutonico

La torta della nonna è una torta deliziosa e delicata, uno scrigno di frolla che racchiude una crema morbida e dolce. Perfetta sia per la colazione che per la merenda, la torta della nonna riesce a rendere felici i bambini più di ogni altra merendina industriale possiate comprargli.
Ovviamente, oltre alla ricetta classica, potete farne diverse varianti. Potete preparare una frolla al cacao, potete preparare la crema al cioccolato, potete aromatizzare la crema con del rum, con la scorza di arancia, con i semi della bacca di vaniglia, con la cannella, con la pasta di pistacchio…
Mi piacciono molto le torte versatili, con una sola ricetta (cambiando qualche dose qui e lì) puoi ottenere infiniti dolci.

Ingredienti :
Per l’impasto:
250 g di farina
125 g di zucchero
125 g di burro
1 uovo
scorza di limone

Per la crema Pasticcera:
6 uova
150 g di zucchero
50 g di farina
30 g di burro
100 g di panna fresca
500 g di latte intero
pinoli
scorza grattugiata di limone (facoltativa)
Versare la farina a fontana e aggiungevi lo zucchero, il burro e un pizzico di sale. Lavorare il burro fino a quando sarà diventato morbido, unire l’uova, il limone (o altro aroma) e impastare tutto.
Quando la frolla sarà pronta lasciarla riposare al fresco per una mezz’ora.
Dopo il riposo stendere la frolla in una sfoglia abbastanza sottile con cui si fodererà una tortiera dai bordi alti.

Nella tortiera si verserà la crema preparata come segue:
lavorare le uova con lo zucchero e la farina in una ciotola capiente fino ad amalgamare gli ingredienti tra loro.
Mettere a bollire latte, panna e la scorzetta grattugiata di limone.
Appena panna e latte arrivano a bollore unirli al composto di uova, mescolare ancora e mettere il tutto su fuoco dolce facendo rapprendere la crema avendo cura di mescolare sempre.
Lasciare raffreddare prima di utilizzare.

Una volta farcita la torta con la crema recuperare gli avanzi di frolla, stenderli nuovamente e formare un disco del diametro della tortiera che si porrà a coperchio su di essa.
Sigillare i bordi della torta unendo i lembi esterni della frolla.
Praticare alcuni forellini sulla superficie della torta e, se si vuole, spennellare il tutto con rosso d’uovo sbattuto.
Infornare a 170°C per 35 minuti circa.
A cottura ultimata lasciare intiepidire quindi servire spolverizzando a piacere di zucchero a velo.

TORTA DELLA NONNA 7

ISCRIVITI AI NOSTRI CORSI DI PASTICCERIA

Nessun Commento

Commenta