Torta e tortine di pesche e rum


Torta e tortine di pesche e rum

Torta e tortine di pesche e rum
di Sergio Maria Teutonico

Una torta che saprà farvi cominciare la giornata come si deve riuscendo ad affrontare qualsiasi avversità!
Per la preparazione della torta di pesche utilizzo un liquore molto aromatico che userò per insaporire anche il ripieno di pesce, se non riuscite a trovarlo potete usare un rum a vostro piacere o un altro liquore (perfetto il liquore siciliano alla cannella!)!
Vi spiegherò come preparare una torta alla pesche ma, come saprete se fate spesso la frolla, riuscirò anche a fare delle mini tortine con la frolla avanzata che ho nuovamente impastao, fatto riposare (perché faceva caldo, altrimenti potete anche saltare questo passaggio) e steso! Se avete dei bambini, le tortine sono il “lavoro” perfetto per loro!

Ingredienti:

per la frolla – 500 g farina 00
250 g burro
150 g zucchero
1 uovo
30 g pastis Argalà o rum che preferite
1 tuorlo d’uovo
per il ripieno –
50 g pastis Argalà o rum
1 kg di pesche
200 g zucchero semolato
100 g farina 00
10 g sale
1 g cannella in polvere
fiocchi di burro

La frolla – disporre la farina a fontana. Nel centro disporre il burro, lo zucchero e l’aroma scelto (in questo caso il rum) e lavorarli con le dita fino a che il burro sarà diventato morbido (pomata).
Prestate attenzione a non raccogliere la farina della fontana durante questa operazione.
Aggiungere l’uovo, mescolarlo al burro morbido e quindi incominciare a incorporare la farina.
Continuare a lavorare l’impasto con dolcezza fino ad ottenere una massa liscia e omogenea che dovrà riposare in frigorifero, coperta da pellicola trasparente, per almeno 30 minuti.
Ora la frolla è pronta per essere utilizzata.

torta alle pesce e rum

Il ripieno – mentre la frolla riposa, prendete due ciotole.
In una affettate le pesche con tutta la buccia cospargendole con il pastis e mescolandole con dolcezza.
Nell’altra mettete tutti gli ingredienti secchi e mescolateli.
Lasciate che le pesche insaporiscano nel pastis per alcuni minuti.
Aggiungete quindi gli ingredienti secchi alle pesche e mescolate senza rompere i frutti.
Lasciate a riposo mentre si stende la frolla. Prendete la pastafrolla e dividetela in due parti, una i due terzi dell’altra. Con la parte più grande foderate una tortiera dai bordi alti. Volendo potete preparare anche delle mini tortine, io le ho preparate con gli avanzi della frolla!

torta alle pesce e rum IMG_4702
Versate il ripieno di pesche nella tortiera e su di esso disponete alcuni fiocchetti di burro.
Coprite il ripieno con l’altra parte di frolla che avrete steso a disco.
Bucherellate il coperchio di frolla con i rebbi di una forchetta.
Infornate a 180°C per circa 40 minuti.
Spolverizzate a piacere di cannella e zucchero a velo prima di servire.

La versione tortine:

torta alle pesce e rum

 

E la versione tortONA!

torta alle pesce e rum torta alle pesce e rum

ISCRIVITI AI NOSTRI CORSI DI PASTICCERIA

Nessun Commento

Commenta